Chi siamo


Storia e notizie generali


La Galvanica Paciotti Oreste Srl ha iniziato la sua attività nel 1975
e a partire dagli anni 80 ha iniziato una collaborazione con alcune primarie società che operavano nei settori della difesa, dello spazio e delle telecomunicazioni, migliorando progressivamente il suo standard qualitativo con l'obiettivo costante di soddisfare i requisiti dei clienti. Il fondatore e titolare della società ha saputo circondarsi nel tempo di collaboratori competenti e appassionati del proprio lavoro, in grado di interpretare al meglio le sempre più esigenti richieste del mercato in cui si è inserita l'azienda; poi l'ingresso dei figli nella società ha portato una ulteriore apertura verso il nuovo, sia nell'approccio con il cliente e sia nello sviluppo di nuovi processi e nel miglioramento di quelli esistenti.

filtro di potenzaDopo il trasferimento nella nuova sede avvenuto a gennaio del 1999 è stata implementata l'attività dell'azienda con l'apertura del reparto di verniciatura e serigrafia, offrendo così alla clientela un servizio completo nell'ambito dei trattamenti superficiali protettivi.

L'attenzione della Galvanica Paciotti è stata sempre più indirizzata verso i mercati professionali, in particolare ai settori aerospaziali, delle telecomunicazioni e dalla microelettronica, sia in ambito civile che militare.

Oggi possiamo dire con orgoglio che la nostra società può considerarsi uno dei punti di riferimento più qualificati a livello nazionale (e anche internazionale) per i trattamenti galvanici funzionali per i settori di mercato sopra menzionati.

La società è strutturata soprattutto per le piccole e medie serie, tipiche dei nostri mercati di riferimento.



Il processo produttivo

  • Le linee di produzione permettono la massima flessibilità produttiva avendo, dove necessario, più vasche di diverse dimensioni per lo stesso trattamento; due linee automatiche assicurano la capacità produttiva anche per quantità superiori alla media.

  argentatura interna di una guida d'onda vasca di ramatura lucida

 

 
  • La tracciabilità degli oggetti trattati è garantita da una scheda di lavorazione che li accompagna per tutto il percorso produttivo, dal controllo visivo in entrata fino al collaudo finale e all'imballo.
    analisi bagno galvanico

  • Abbiamo un laboratorio chimico all'interno dell'azienda che permette di tenere costantemente sotto controllo la composizione dei bagni galvanici; quando necessario ci si avvale della collaborazione di laboratori esterni qualificati.



 
  • Il collaudo effettua controlli in vari stadi del processo, in particolare:
    il collaudo - ispezione visiva
     

    • All'ingresso dei materiali, segnalando al cliente i difetti riscontrati che possono interferire sulla funzionalità finale degli oggetti trattati;

    • Durante il processo, ad esempio dopo un trattamento intermedio (verifica spessore, aderenza, aspetto visivo, test termico).

    • Alla fine del processo: spessore dello strato finale, aderenza, test termico dove richiesto, ispezione visiva.


  • La manutenzione degli impianti, attrezzature e apparecchiature è gestita preventivamente o in tempo reale nel momento del guasto da personale interno addetto esclusivamente a tale attività: ciò permette di minimizzare eventuali impatti negativi sui tempi di consegna.

 

Le risorse umane

Essendo i trattamenti galvanici considerati "processi speciali" il loro buon esito non dipende solo dalla buona funzionalità dei bagni e delle attrezzature impiegate, ma in buona misura anche dalla cura, dall'attenzione e soprattutto dalla consapevolezza degli addetti all'esecuzione del processo: per questo motivo la Galvanica Paciotti presta particolare attenzione alla formazione e informazione del personale, con verifiche e aggiornamenti periodici effettuati sia da personale interno (il responsabile della qualità o il  responsabile tecnologie e processi) e sia da personale esterno (consulente per la qualità).

 

La soddisfazione del cliente

Molta attenzione viene riservata alle richieste del cliente, prestando la massima cura a soddisfare le sue aspettative e a proporre, quando necessario, soluzioni alternative che possono meglio rispondere ai requisiti di funzionalità dei particolari trattati.